Castelporziano con i suoi 6000 ettari rappresenta una realtà naturale ormai unica in tutto il bacino del Mediterraneo. E’ in terre come queste, tra boschi di erica e praterie naturali, che il sentiero comune, percorso nei secoli dall’uomo e dal daino, è ancora evidente.

Castelporziano ha rappresentato per il daino un rifugio sicuro. La bassa pressione esercitata dall’uomo ha garantito alla popolazione di aumentare di numero fino a costituire, durante la stagione riproduttiva, il più grande raduno del vecchio continente; In questo periodo nei lek è possibile osservare lo spettacolo dei maschi impegnati nei combattimenti.

Il volume DAMA racconta come la storia di questo animale sia strettamente legata a quella del territorio e dell’uomo. Le immagini ed i testi del volume permettono non solo di conoscere l’intera biologica di questo affascinante animale ma, attraverso esso, di svelare i luoghi più segreti di Castelporziano e gli sforzi realizzati per la conservazione e la gestione del suo prezioso territorio.

Gli appunti di campo e gli stimolanti contributi degli autori ci raccontano storie, buone pratiche e convivenza. I testi, accurati ma chiari, le immagini suggestive ed evocative accompagnano il lettore in un sentiero alla scoperta del daino, del suo ambiente e dei suoi compagni di viaggio.

Come un’elegante dama del passato, attraverso i capitoli del libro, il daino percorre la sua storia, in armonia con gli ambienti naturali del Mediterraneo più profondo.

HOMO AMBIENS - P.IVA IT07675701002 - Privacy - Designed by Massimo Isotti