Il Quebrantahuesos, lo Spaccatore di Ossa – Pirenei


facebooktwittere-mail

A poche ore di auto dalla movida di Barcellona nel cuore dell’europa esiste un luogo allo stesso tempo selvaggio e ricchissimo di testimonianze storiche (che vanno dai graffiti paleolitici fino alle chiese paleocristiane della valle del Boi). Questo luogo, custodito dalla catena dei Pirenei, la prima catena europea a formarsi nella storia geologica del continente, è una delle tante meraviglie nascoste di “casa nostra”. Un angolo antico d’Europa che riserva meraviglie paesaggistiche, escursioni estreme e qualche ospite speciale... Il grande gipeto (Gypaetus barbatus) è un bellissimo avvoltoio dalla sagoma inconfonibile, il ventre giallo intenso, la schiena scura e gli occhi color ambra. Il gipeto è stato accompagnato nei secoli da una fama sinistra e da una vera e propria persecuzione perpetuata dall’uomo, che lo ha portato sull’orlo dell’estinzione in tutto l’areale europeo. Vederne volteggiare numerosi esemplari nel cielo azzuro che fa da sfondo al Pico dell’Anisclo e alle altre cime della zona, è un vero privilegio riservato ai turisti che arrivano fino qui per godersi gli scenari ineguaglaibile della Valle di Ordessa e del Monte Perdido. Dicevamo della pessima fama di questo avvoltoio considerato assassino di agnelli e capretti e di conseguenza odiato per secoli dai pastori, in realtà, come è noto, il gipeto raccoglie le carcasse che trova abbandonate per poi lasciarle cadere, con l’impatto violento con il terreno le ossa si rompono rendendo accessibili il nutriente midollo contenuto all’interno. Gli abitanti di queste montagne con l’aiuto di esevere leggi di protezione e dei molti studiosi impegnati nella conservazione hanno oggi invertito la rotta ed hanno raccolto la sfida per proteggere il gipeto. Oggi il parco della Valle di Ordessa e del Monte Perdido è la patria di elezione del “quebrantahuesos” (il nome spagnolo vuol dire “spaccatore di ossa”), diventato uno dei simboli della conservazione della fauna selvatica dell’intera Unione Europea.


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.homoambiens.com/home/ha/php/servizio.php on line 142